Consiglio comunale, 10 punti sfiducia Spera a porte chiuse

Consiglio comunale, 10 punti sfiducia Spera a porte chiuse

Venerdì alle 16,30, aula consiliare del comune

È sato convocato per il prissimo venerdì 25 novembre, in prima e unica convocazione, alle ore 16,30, presso la sala consiliare del Palazzo di Città, il Consiglio comunale con il seguente ordine del giorno: Sfiducia al Presidente del Consiglio comunale, dottoressa Carmen Spera – art. 7 comma 5 – regolamento di Consiglio comunale. Interpellanze e comunicazioni del Sindaco. Ratifica delibera G.C. n. 169 del 26/09/2016 ad oggetto: “Variazioni di bilancio art. 175 – c. 2 – T.U.E.L.”. Determinazioni. Approvazione convenzione, ai sensi dell’art. 35 della legge 22/10/1971 n. 865, con l’Arca di Capitanata per la regolamentazione del diritto di superficie delle aree occupate per la realizzazione di un programma costruttivo di edilizia residenziale pubblica convenzionata. Piano comunale per il diritto allo studio anno 2017. Provvedimenti. Approvazione. Convenzione di tesoreria. Proroga tecnica. Determinazioni. Regolamento Iuc-Tari. Modifica. Determinazioni. Approvazione Regolamento di cittadinanza onoraria “Ius soli” ai minori stranieri. Determinazioni. Scioglimento anticipato consensuale della Segreteria convenzionata tra i Comuni di Margherita di Savoia (capo convenzione) e Pietramontecorvino. Approvazione convenzione tra i Comuni di Margherita di Savoia (capo convenzione) e Mattinata per il servizio in forza associata della Segreteria comunale.

Si precisa che l’argomento di cui al punto 1che precede è stato richiesto dai consiglieri Antonella Cusmai, Vincenzo De Pietro, Grazia Galiotta, Ruggiero Piccolo, Domenico Lodispoto, Ilaria Barra, Vincenzo Ippolito e Leonardo Lamonaca, da discutersi a porte chiuse così come da richiesta e in applicazione dell’articolo 19 comma 2 del vigente Regolamento del Consiglio comunale.