Share
Salina Margherita di Savoia, un tour per Amatrice

Salina Margherita di Savoia, un tour per Amatrice

Fondi saranno devoluti per restaurare Museo Civico

Il circolo Legambiente di Margherita di Savoia e la guida turistica Maria Teresa Balducci, vi accompagneranno alla scoperta della Salina di Margherita di Savoia, la salina marittima più grande d’Italia e una delle più grandi d’Europa. Essa costituisce, inoltre, una delle zone umide più estese d’Italia, tutelata da convenzioni internazionali. Nella zona umida della salina ogni anno sono presenti circa cento specie diverse di uccelli, tra cui aironi, avocette, svassi, cormorani e gli affascinanti fenicotteri rosa. La visita guidata, oltre alla conoscenza del processo di produzione del sale, sarà dedicata anche al birdwatching.

L’iniziativa “The Monuments People” nasce dalla volontà di un gruppo di Guide Turistiche professioniste della Regione Pugliadi voler dare un contributo attivo alla salvaguardia del Patrimonio Monumentale ed Artistico del centro Italia fortemente colpito dal forte terremoto del 24 Agosto 2016 e che continua tutt’ora a provocare danni nel territorio dopo le ultime forti scosse del 30 Ottobre 2016. Hanno pensato di organizzare un grande evento con tanti appuntamenti nel mese di Dicembre 2016. Ogni guida ha pensato di proporre un itinerario culturale o l’apertura straordinaria di un monumento dislocati in tutto il territorio pugliese. I partecipanti all’iniziativa potranno prenotare i percorsi guidati che e in questo modo la quota di partecipazione verrà devoluta al restauro delle opere del Museo Civico di Amatrice.

 

Lascia un Commento