L’ambulanza non passa, l’ira del consigliere su Facebook

Mandrone: «Misura antiterrorismo stabilita dal comitato»

Una sbarra chiusa con un lucchetto e dall’altra parte un’ambulanza del 118 che presumibilmente non riusciva a passare. È quanto si vede dalla foto pubblicata su Facebook dal consigliere comunale di opposizione di Margherita di Savoia, Antonella Cusmai, che ha commentato: «Ambulanza bloccata dalla sbarra della dogana. I soccorritori sono andati a piedi. Il grado di civiltà del terzo mondo lo abbiamo raggiunto? Vergogna, vergogna, vergogna. Incapaci e irresponsabili». Raggiunta telefonicamente la Cusmai ha confermato che il mezzo di soccorso fosse bloccato all’ingresso del lungomare Cristoforo Colombo in via Dalmazia, nel quartiere Puntato Pagliaio, e che gli operatori avessero raggiunto a piedi uno stabilimento balneare della zona per soccorrere un’anziana.

Interpellato sull’argomento intanto il comandante della Polizia Municipale, Giuseppe Mandrone, ha chiarito: «La chiusura della sbarra in questione rientra fra le misure antiterrorismo stabilite in Prefettura dal comitato per l’ordine e la sicurezza. Presto in città ne verranno posizionate altre. Ricordo che alle ambulanze del 118 è garantito l’ingresso sul lungomare attraverso gli accessi stabiliti lungo via Garibaldi».