Sindaco su furto in Comune: «Atto da condannare»

Sindaco su furto in Comune: «Atto da condannare»

Marrano: «Forze dell’ordine svolto lavoro encomiabile»

«Quanto accaduto nella notte tra sabato e domenica scorsi, è un episodio da condannare in tutta la sua gravita». Il sindaco Paolo Marrano, torna sul furto compiuto nel Comando di Polizia Municipale, dove sconosciuti si sono introdotti lo scorso fine settimana portando via dalla cassaforte gli incassi del servizio di sosta a pagamento. Si stima che il bottino possa ammontare intorno ai centomila euro, anche se è solo un dato presunto rapportato con quanto incassato nella passata stagione per il servizio di sosta a pagamento.

«Quest’anno la Polizia di Stato, Carabinieri e Guardia di Finanza – sottolinea il sindaco – hanno effettuato, in maniera encomiabile il servizio di controllo delle aree adibite a sosta per le auto a tutela di consumatori e turisti per contrastare il fenomeno dei parcheggiatori abusivi che spesso vessavano gli utenti. Senza dimenticare gli uomini della vigilanza privata che hanno effettuato il servizio di guardiania notturna». Il sindaco attenderà la conclusione delle indagini spero in tempi brevi per adottare eventuali provvedimenti. «Mi riservo anche la costituzione di parte civile del Comune nell’eventuale procedimento penale contro i responsabili del furto».