Rapina sventata dai Carabinieri alla Banca Carime

Malfattore a volto camuffato ha minacciato il cassiere

I Carabinieri hanno sventato una rapina alla Banca Carime, in pieno centro a Margherita di Savoia. Nel pomeriggio alle 14 un malfattore a volto camuffato è entrato nell’istituto di credito e ha minacciato un impiegato con un cacciavite, intimandogli di consegnare il denaro. Se non l’avesse fatto, avrebbe preso in ostaggio un’impiegata.

Sentita la sirene dei militari, il malfattore è fuggito senza bottino. I Carabinieri sono già sulle sue tracce. Sul posto è intervenuta anche un’ambulanza del 118 per soccorrere il cassiere. Continua la lotta alla criminalità intrapresa dalla Stazione di Margherita di Savoia per garantire la sicurezza ai salinari.