Eurobirdwatch, successo nella riserva naturale della Salina

Eurobirdwatch, successo nella riserva naturale della Salina

Conoscere da vicino le abitudini degli uccelli migratori

Grande partecipazione nella riserva naturale statale della Salina di Margherita di Savoia per l’edizione Eurobirdwatch 2017 organizzata dalla Lipu di Margherita domenica 1° ottobre. L’Eurobirdwatch è il più grande appuntamento europeo dedicato al birdwatching organizzato da BirdLife International e in Italia dalla Lipu. Un appuntamento per i più appassionati ma anche un’occasione utile a produrre una raccolta di informazioni ornitologiche per conoscere meglio il fenomeno della migrazione autunnale sui cieli d’Europa. I partecipanti hanno potuto osservare con binocoli e cannocchiali le specie volatili che caratterizzano la zona umida: fenicotteri, gabbiani rosei, folaghe, beccapesci, marangoni, garzette, svassi, martin pescatori e falchi di palude.

 

BirdLife Slovacchia, che coordina l’edizione 2017, fornirà i dati ornitologici raccolti dalla Lipu e degli altri partner europei. Lo scopo è quello di scattare una grande fotografia europea dei flussi migratori degli uccelli selvatici nel pieno del ritorno nelle aree del Mediterraneo e dell’Africa per svernare. Questo è un modo per conoscere meglio le abitudini dei migratori, così da offrire loro una protezione ancora più efficace.