Bellator Ferentum e Futsal Salinis dividono la posta

Bellator Ferentum e Futsal Salinis dividono la posta

Finisce 2-2 la sfida fra le formazioni

Senza vinti né vincitori la sfida tra Bellator Ferentum e Futsal Salinis, social match della settima giornata di Serie A femminile: opposte ad una delle rivelazioni di questo primo scorcio di stagione, le rosanero hanno sfoggiato una prestazione di carattere cercando sino all’ultimo una vittoria che probabilmente avrebbero meritato, negata solo dalle prodezze della grande ex Lorena Munoz e da un pizzico di malasorte. La prima palla gol capita sui piedi dell’altra ex Carolina Martinez, alla quale dice di no Gaby Tardelli con un grande intervento, ma al 7’ un’entrataccia di Iannucci su Azevedo regala il penalty alla squadra ospite: l’atmosfera si surriscalda e passano un bel po’ di minuti prima che la lusitana possa andare alla trasformazione ma la numero 9 mantiene il sangue freddo e batte Munoz. La formazione pugliese però esaurisce il bonus dei cinque falli dopo appena sette minuti e mezzo e ne paga le conseguenze: al 9’ pareggia Jessica Will, protagonista di uno strepitoso assolo sulla sinistra concluso da un morbido tocco poi all’11’ un fallo in attacco di Azevedo manda Guercio al tiro libero per il 2-1. La ASD Futsal Salinis accusa il colpo e rischia anche il 3-1 ad opera di Incelli ma al 14’ una fulminante ripartenza rosanero si concretizza con l’assist di Privitera per Argento che insacca il 2-2. Ma le emozioni della prima parte di gara non sono ancora finite: ad un minuto e mezzo dal riposo un ingenuo fallo di Caputo su Will vale il secondo tiro libero a favore del Bellator ma la stessa Will spara a lato.

Ad un primo tempo mozzafiato fa seguito una ripresa su ritmi più compassati ma non priva di emozioni: riapre le danze un clamoroso palo di Chiesa poi salgono in cattedra i portieri con gli interventi miracolosi di Munoz su Mazzaro, Privitera, Caputo e Fernandez da una parte e di Tardelli per due volte su Guercio dall’altra. La situazione non si sblocca ed il finale è tutto di marca rosanero: ad un minuto dalla fine Privitera va via di forza ma la sua conclusione si schianta sul palo poi è ancora Lorena Munoz a compiere l’ultimo prodigio della partita negando il 3-2 a Rozo. La divisione della posta non intacca l’ottima prestazione della Futsal Salinis che mercoledì alle 16.00, nel turno infrasettimanale di Ognissanti, riceverà il Futsal Breganze.

IL TABELLINO

BELLATOR FERENTUM: Munoz, Csepregi, Guercio, Chiesa, Will, Martinez, Mercuri, Incelli, Iannucci, Antonucci, Pacchiarotti, Oselame. All. Chiesa.

FUTSAL SALINIS: Tardelli, Argento, Fernandez, Caputo, Azevedo, Mazzaro, Rozo, Privitera, mezzatesta, C. Pezzolla; n.e.: Ziero, Russo. All. Porcelluzzi.
ARBITRI: Romano (Nola) e Zuzolo (Caserta); crono: Falso (Formia).
RETI: p.t.: Azevedo rig. 6’05”, Will 8’20”, Guercio t.l. 10’03”, Argento 13’42”.