Saluto del Prefetto BAT, Clara Minerva: «In eredità progetti importanti di controllo del territorio»

Ultimo giorno in Provincia: «La Questura di Andria pronta entro fine 2018»

Un saluto istituzionale che, tuttavia, diviene un saluto delle comunità, di una comunità piccola che continua a rivendicare identità e risorse. I Sindaci della BAT riuniti in Assemblea straordinaria hanno salutato il Prefetto della sesta provincia pugliese, Clara Minerva, di ritorno a Roma, come ha specificato lei stessa per problemi essenzialmente familiari. Dal 2014 nella BAT sono stati anni intensi e pieni di attività in un contesto che ha avuto necessità anche di completare iter tecnici e burocratici per un ente nato solo nel 2009.

Accanto alle soddisfazioni anche momenti drammatici come il 12 luglio 2016 se il difficile coordinamento con il lavoro di tutti gli attori in campo ed in particolare dell’ufficio periferico dello stato.

Clara Minerva lascia però in eredità, al neo Prefetto Maria Antonietta Cerniglia, alcune importanti progettualità da completare come per esempio la nuova Questura ad Andria o il comando dei Vigili del Fuoco a Barletta. Il ringraziamento del Presidente della Provincia, Nicola Giorgino e la consegna di una targa a ricordo di questa esperienza.

Il servizio completo su News24.city