Politica, Fratelli d’Italia e Liberi per Ricominciare firmano intesa

Politica, Fratelli d’Italia e Liberi per Ricominciare firmano intesa

«Condivisione della città che vogliamo», il primo punto

A Margherita di Savoia inizia a tracciarsi lo scenario politico in vista delle prossime elezioni amministrative. Fratelli d’Italia e Liberi per Ricominciare hanno stretto una «solida intesa» come viene riportato nel documento firmato dal segretario del partito Isabella Zupa e dai vertici del movimento politico Salvatore Bufo ed Emidio Perrone. Con questo accordo una fetta del centro destra salinaro ha già compiuto un primo passo i cui effetti solo il futuro potrà chirarirli. Anche perché 4 mesi prima, con le elezioni politiche alle porte, è prematuro parlare con certezza di candidati sindaci o liste all’interno di una coalizione che a livello nazionale vede la presenza di altri tre partiti (Forza Italia, Noi con Sallvini e la quarta gamba di Noi con L’Italia). A spingere i due gruppi ad accordarsi sono state, come hanno loro stessi affermato, «la condivisione dell’idea di città che vogliamo e la realizzazione della città della salute partendo dalle risorse del territorio».

I punti di convergenza, oltre ai due indicati, sono: «Libero accesso alle risorse del nostro territorio con la conseguente lotta a ogni pretesa di monopolizzarle per il perseguimento di privilegi e interessi particolari. La saline e le risorse a esse connesse possano essere volano di sviluppo e crescita socio-economica e culturale per la comunità salinara. La raccolta e lo smaltimento dei rifiuti, oltre a garantire un aspetto decorso alla nostra città, pesi meno sulle tasche dei salinari. Il cimitero lungi dall’essere un mero strumento di arricchimento, dovrà essere ampliato e reso luogo degno della sua funzione». Per attuare tutto questo Zupa, Bufo e Perrone si sono prefissati di «portare altre forze politiche e movimenti civici a condividere l’intesa, facendone propri i contenuti», avendo «il perseguimento del bene comune come stella polare della propria azione politica e di governo».