Insediamento neo Prefetto della BAT, Sensi: «Priorità provincia ancor più sicura e vivibile»

Insediamento neo Prefetto della BAT, Sensi: «Priorità provincia ancor più sicura e vivibile»

Tra le questioni da affrontare c’è la nuova Questura: «Vigileremo sui tempi»

È pronto a mettersi al lavoro, al servizio di un territorio che conoscere poco, ma che vuole scoprire presto. Non vede l’ora di iniziare il dottor Emilio Dario Sensi, il nuovo Prefetto della Provincia di Barletta-Andria-Trani, che si è presentato ufficialmente, questa mattina, nel corso di una conferenza stampa. Prende il posto della dottoressa Maria Antonietta Cerniglia destinata a ricoprire lo stesso incarico alla provincia di Enna, dopo poco più di nove mesi trascorsi nella Bat. 61 anni, originario di Colleferro, in provincia di Roma, Sensi è stato designato nel corso della riunione del consiglio dei Ministri del 6 luglio scorso.

Diversi i ruoli ricoperti in carriera, tra i quali dirigente d’area presso il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile e presidente della Commissione territoriale di Torino per il riconoscimento della protezione internazionale. È stato per quasi due anni in servizio presso la Prefettura di Frosinone, in qualità di viceprefetto vicario, per poi passare, con il medesimo incarico alla Prefettura di Potenza, dove è rimasto sino al febbraio 2017. Adesso è pronto a rimboccarsi le maniche e a collaborare con sindaci e forze dell’Ordine, per fare della Bat un posto ancora più sicuro e vivibile.

Tante le questioni da affrontare nella Provincia Bat, ma il nuovo Prefetto ha già fatto un elenco delle priorità, come nel caso della Questura, per arrivare quanto prima alla sua tanto attesa realizzazione.