Spaccio sul lungomare di Margherita: in manette pregiudicato 35enne

Spaccio sul lungomare di Margherita: in manette pregiudicato 35enne

Aveva venduto 5 grammi di marijuana a quattro ragazzi di Barletta

Sono cinque le persone arrestate dai Carabinieri della Compagnia di Cerignola nel corso di un servizio coordinato di controllo del territorio in occasione dei festeggiamenti della Madonna di Ripalta, protettrice di Cerignola.

Tra loro, a Margherita di Savoia, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Cerignola hanno arrestato MARRANO GIUSEPPE, cl. ’83, pregiudicato del posto. I militari, dopo un prolungato appostamento condotto nei pressi del lungomare, hanno notato quattro giovani avvicinarsi al Marrano che, dopo aver ricevuto del denaro, gli aveva qualcosa. A quel punto i militari hanno deciso di intervenire, bloccando prima il Marrano e poi i quattro ragazzi, tutti di Barletta. Sottoposti a perquisizione personale e veicolare, sono stati trovati in possesso di varie dosi di marijuana, per un totale di cinque grammi, che ammettevano aver acquistato poco prima proprio dal Marrano. Il pusher, con numerosi precedenti proprio per spaccio di stupefacenti, è dunque stato arrestato e sottoposto agli arresti domiciliari.