La sede Avis di Margherita sarà intitolata alla memoria del prof. Antonio Dipace

La sede Avis di Margherita sarà intitolata alla memoria del prof. Antonio Dipace

Il 28 ottobre, intanto il Comune patrocina la Festa del Donatore 2018

Il Comune di Margherita di Savoia ha offerto il proprio patrocinio alla Festa del Donatore Avis 2018, che quest’anno vivrà un momento di particolare significato con l’intitolazione della sede cittadina, sita in Via Africa Orientale n. 36, alla memoria del Prof. Antonio Dipace, indimenticato presidente della sezione Avis salinara per molti anni.

Il programma delle celebrazioni si aprirà sabato 27 ottobre alle 19.00 presso l’auditorium del Liceo “Aldo Moro” con un Gran Gala di teatro, musica e poesia, autentiche passioni dell’indimenticato prof. Dipace. Per l’occasione saranno letti e rappresentati, a cura dell’attrice Mary Dipace, testi tratti dalla produzione letteraria di Emanuele Amoroso ed eseguiti brani di Mozart, Rossini, Verdi ed altri autori dall’orchestra di fiati “Città di Margherita di Savoia” diretta dal Maestro Domenico Virgilio, con la partecipazione del soprano Carmen Lopez e del tenore Nicola Straniero.

Domenica 28 ottobre, alle ore 10.00, ci sarà la cerimonia di intitolazione della sede Avis di Margherita di Savoia al Prof. Antonio Dipace alla presenza dei soci e delle autorità. A seguire, corteo per le vie cittadine che si concluderà dinanzi al monumento al Donatore in Piazza Libertà, dove sarà deposta una corona di alloro. Alle 11.30, presso la Chiesa Maria SS. Ausiliatrice, ci sarà la Santa Messa con la consegna di tessere ed attestati a nuovi soci ed ex donatori. Alle 13.30, presso una nota sala ricevimenti della zona, ci sarà il tradizionale pranzo sociale.

«L’intitolazione della sede Avis di Margherita di Savoia al prof. Antonio Dipace – dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto – è l’occasione per ricordare una figura intellettuale di prestigio della nostra comunità, che ha sempre propugnato l’importanza della donazione del sangue: un gesto di altruismo che si lega perfettamente con l’impegno culturale che Dipace ha condotto nella sua vita. Ringrazio la sezione Avis di Margherita di Savoia per il segno che imprime nel tessuto sociale della nostra città ed il presidente Mariano Sammarone per il bel gesto con cui ha voluto onorare la memoria dell’amico Antonio Dipace».