Bando pubblico per la formazione della graduatoria di assegnazione degli alloggi ERP

Bando pubblico per la formazione della graduatoria di assegnazione degli alloggi ERP

Lodispoto: «Incontro alle necessità delle famiglie in difficoltà»

Come anticipato nei giorni scorsi a seguito del tavolo di concertazione con le organizzazioni sindacali, il Comune di Margherita di Savoia ha indetto un bando pubblico per la formazione della graduatoria per l’assegnazione, in locazione semplice, degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica ai sensi della Legge Regionale n. 10/2014.

In prima applicazione saranno assegnati gli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica realizzati con i fondi PIRP ed ubicati in Via Carlo Afan de Rivera; dalla stessa graduatoria, per tutto il periodo di vigenza, si potrà attingere nel caso si rendano disponibili nel Comune di Margherita di Savoia altri alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica nel rispetto dei criteri fissati dalla Legge Regionale n. 10/2014 e successive modificazioni.

Le domande potranno essere presentate entro e non oltre le ore 13.00 di lunedì 17 dicembre 2018 utilizzando l’apposito modulo, scaricabile dal sito web www.comune.margheritadisavoia.bt.it o disponibile presso lo sportello front office, situato a piano terra del Palazzo di Città di fianco al Comando della Polizia Locale, che sarà all’uopo aperto nei giorni di lunedì, mercoledì e venerdì dalle 10.00 alle 13.00.

Il bando, oltre che sul sito istituzionale del Comune, sarà divulgato a mezzo di affissioni negli spazi pubblici, distribuito alle organizzazioni sindacali e centri di assistenza fiscale operanti sul territorio, trasmesso per opportuna conoscenza alla sede dell’ARCA Capitanata sita in Via R. Caggese 2 a Foggia e pubblicato sui quotidiani.

«Come promesso dieci giorni or sono – ha dichiarato il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto – ha avuto inizio nei tempi previsti la procedura per la presentazione delle domande di quanti siano interessati ed aventi diritto all’assegnazione di alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica. In questo modo cercheremo di venire incontro alle necessità delle famiglie che si sono trovate in grosse difficoltà a seguito dell’emergenza abitativa venutasi a creare nel nostro territorio. L’intero procedimento avverrà nella massima trasparenza e, proprio al fine di evitare qualsivoglia strumentalizzazione ed ogni forma di retropensiero, la commissione che andrà ad esaminare le domande e a redigere la graduatoria sarà formata unicamente da membri esterni, cioè non residenti a Margherita di Savoia. L’amministrazione comunale e l’assessore alle politiche sociali Grazia Damato, che si molto si è attivata per avviare questa procedura, vigileranno affinché tutte le fasi dell’iter si svolgano nella massima correttezza in modo da porre fine alle forti tensioni sociali presenti in paese a causa di decisioni avventate del passato».