Salinis, si dimette il presidente Forte. Squadra nella mani del sindaco

Salinis, si dimette il presidente Forte. Squadra nella mani del sindaco

Dopo 10 anni e tanti successi la sofferta decisione per motivi personali

«Dopo dieci anni di calcio a cinque, sono costretto a lasciare per problemi personali. Mi dispiace ma non riesco più a gestire il tutto. Confido che il primo cittadino trovi un altro appassionato che si faccia avanti».

Alla vigilia del momento forse più delicato dell’intera stagione della Salinis, il presidente Salvatore Forte lascia per problemi personali e rimette tutto nelle mani del sindaco di Margherita di Savoia. Termina così un’avventura lunga un decennio, che ha portato i colori rosanero alla ribalta del futsal nazionale.

«Dopo dieci anni di calcio a cinque con la Salinis, per problemi personali sono costretto a lasciare la squadra – dichiara l’ormai ex numero uno del club -. Mi dispiace ma non riesco più a gestire il tutto . Lascio tutto nelle mani del sindaco sperando che trovi un altro appassionato che si faccia avanti. Con affetto, Forte Salvatore».