Trema la terra nel foggiano: magnitudo 2.2 a 9 km di profondità

Trema la terra nel foggiano: magnitudo 2.2 a 9 km di profondità

Scossa registrata a 15 km da Foggia in direzione Manfredonia alle 9.10

Un terremoto di magnitudo ML 2.2 si è verificato nella zona di Foggia, a 15 km di distanza dal capoluogo di Provincia in direzione Manfredonia alle ore 9.10 di questa mattina. L’epicentro della scossa è stato registrato a 9 km di profondità. Fortunatamente non si registrano danni o problematiche simili. Il terremoto è stato localizzato dalla Sala Sismica INGV-Roma.