Consegnati i premi per il contest sulla raccolta di carta nelle scuole di Margherita di Savoia

Consegnati i premi per il contest sulla raccolta di carta nelle scuole di Margherita di Savoia

Al primo posto l’istituto scolastico “Giovanni Pascoli”

Con la conclusione dell’anno scolastico c’è stata anche l’attesa cerimonia di premiazione del contest “Carta Conta R-Factor”, promosso dall’amministrazione comunale di Margherita di Savoia in collaborazione con l’impresa Sangalli Giancarlo & C. Servizi Ambientali.

Obiettivo dell’iniziativa, svoltasi tra l’11 febbraio e il 2 marzo, era incentivare la raccolta ed il riciclaggio di carta, cartone ed imballaggi a base di cellulosa presso le scuole primarie e secondarie di primo grado di Margherita di Savoia. Ogni scuola ha collaborato per riempire i propri contenitori sia con la carta raccolta in classe sia con quella che gli alunni hanno portato da casa.

Al termine della competizione il plesso “Giovanni Pascoli” ha raccolto 116 contenitori dal peso di 10 chili cadauno, per un totale di 1160 chili; il plesso “Papa Giovanni XXIII” ha invece raccolto 80 contenitori per un totale di 800 chili.

A quel punto per ogni plesso è stato calcolato un indice in base al rapporto tra il peso dei materiali raccolti e il numero di studenti iscritti: tale indice (il cosiddetto “R-Factor”) è risultato pari a 3,61 per il plesso “Giovanni Pascoli”, che conta 321 alunni, e a 2,82 per il plesso “Papa Giovanni XXIII” (284 iscritti).

In base al regolamento si è pertanto classificato al primo posto l’istituto scolastico “Giovanni Pascoli” che ha ricevuto in premio materiali didattici per un valore complessivo di 400 euro; all’istituto “Papa Giovanni XXIII”, secondo classificato, è andato un premio dal valore di 200 euro. Alla cerimonia di consegna erano presenti docenti e alunni delle scuole coinvolte, il responsabile dell’impresa Sangalli Giancarlo & C. e, in rappresentanza dell’amministrazione comunale, il vice sindaco Grazia Galiotta e l’assessore Francesca Santobuono.

Molto soddisfatto il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto: «La buona riuscita di questo contest premia la collaborazione tra amministrazione comunale, scuole ed Impresa Sangalli per promuovere l’importanza della raccolta differenziata ed educare le giovani generazioni al rispetto dell’ambiente. Ringrazio il dirigente scolastico dell’Istituto Comprensivo Valentino Di Stolfo per la preziosa collaborazione: è anche attraverso queste campagne di sensibilizzazione che stiamo cercando di diffondere i principi per una corretta raccolta differenziata in modo da raggiungere il più presto possibile l’ambizioso obiettivo del 65% che comporta la riduzione dell’ecotassa».