Salinis a caccia del match ball scudetto: nel pomeriggio sfida al Montesilvano in gara 2

Si riparte dopo la vittoria in gara 1, fischio d’inizio alle 18.15

Ripartire dagli ultimi 90 secondi di gioco di gara-1, quelli che le reti di Taty e Maite hanno indirizzato verso Margherita di Savoia firmando il definitivo 3-1 dopo una partita tutto sommato equilibrata. I risultati a disposizione sono due su tre, l’obiettivo è quello di raggiungere un sogno. La Futsal Salinis si gioca il primo match ball scudetto.

L’appuntamento con la storia per Massimiliano Bellarte e le sue ragazze è fissato alle 18.15 di mercoledì 12 giugno sul parquet del PalaSantaFilomena di Chieti contro Montesilvano. I risultati a disposizione per le rosanero sono due su tre, mentre Montesilvano, dopo aver superato una Kick Off in grado di dominare la prima parte di stagione, ha bisogno di un’impresa ancora più grande. Per portare la serie alla bella, le ragazze allenate da Gianluca Marzuoli devono obbligatoriamente vincere contro una squadra in fiducia e sulla carta con più qualità, consapevoli di avere una sola via per garantirsi l’accesso all’eventuale gara-3, in calendario il 19 giugno.

La Futsal Salinis non perde in gare ufficiali nei 40 minuti proprio da un ko interno contro il Montesilvano, arrivato lo scorso 27 gennaio (allora finì 2-1 con la doppietta di Cely Gayardo). Cinque mesi dopo, il team di Bellarte può chiudere un 2019 sin qui magistrale. In caso di risultato di parità al termine dei primi quaranta minuti, previsti i supplementari ed eventualmente i rigori. Non conta la somma dei gol fra le due partite, una delle squadre dovrà aggiudicarsi l’incontro.