Passaggio di consegne per i club del Rotaract dell’area del nord barese

La cerimonia si è svolta al Copacabana Suite sabato scorso

L’impegno rotariano sul territorio va avanti e guarda al futuro con gli occhi dei giovani. Lo fa attraverso l’associazione a loro dedicata, il “Rotaract” e tutti i suoi componenti che, al termine di un anno ricco di attività, si ritrovano per il consueto passaggio di consegne. L’appuntamento è stato fissato a Margherita di Savoia, nella cornice tipicamente estiva del Copacabana Suite, dove i presidenti uscenti dei club dell’area del nord barese (Michele Di Chio per quello di Andria Castel del Monte, Valeria Ros per Barletta e Mariagrazia Vitrani per Canosa di Puglia)  hanno passato il testimone ai loro successori: Federica Merra, Piera Ornella Barracchia e Dario Michele Scaiola. L’occasione per preparare il nuovo anno rotaractiano e tracciare un bilancio di quello appena passato.

Tante le attività portate a termine con successo dal club di Andria-Castel del Monte nell’ultimo intenso anno rotaractiano. Ma ancora di più saranno quelle da realizzare anche nel prossimo.

Una festa allargata anche a molti club del Distretto 2120 del Rotary, a conferma di come il mondo dei giovani e quello degli adulti siano perfettamente allineati nel condividere progetti e obiettivi.