Scuola in Puglia, per i lavoratori del settore pulizia in arrivo un concorso da 1646 posti

Scuola in Puglia, per i lavoratori del settore pulizia in arrivo un concorso da 1646 posti

La UIL convoca due assemblee tra Bari e Foggia, Verga: «Bene nuove assunzioni ma anche stabilizzazioni»

I lavoratori del settore pulizia delle scuole si riuniranno in un’assemblea organizzata venerdì 4 ottobre, dalle ore 9 alle ore 12, nell’Istituto superiore “Elena di Savoia” di Bari, da Uil Scuola, Uil Trasporti e Uil Tucs Puglia, in vista del concorso per la copertura di 1646 posti accantonati nel profilo professionale di Collaboratore Scolastico.
All’assemblea parteciperanno il segretario nazionale della Uil Scuola Antonello Lacchei, i segretari generali delle categorie regionali, Gianni Verga, Enzo Boffoli, Giuseppe Zimmari e il segretario generale della Uil Puglia, Franco Busto.

Nel pomeriggio, sempre di venerdì 4 ottobre alle ore 16, l’assemblea avrà luogo presso l’Istituto “Einaudi” di Foggia. «La carenza di personale Ata – spiega Gianni Verga – è un problema che attanaglia la scuola pugliese da anni. Le nuove assunzioni daranno un po’ di ossigeno alla attività scolastica, tuttavia come sindacato abbiamo ritenuto opportuno interfacciarci con questi lavoratori non solo per prepararli alla prova, attraverso corsi di formazione organizzati dal nostro ente accreditato presso il Miur, ma anche per spiegare loro lo stato del procedimento di stabilizzazione e le prospettive di un ruolo fondamentale per il funzionamento de sistema scuola regionale».