La città di Margherita ha aderito all’iniziativa nazionale dell’ANCI che nella giornata odierna, a mezzogiorno, aveva chiesto a tutti i comuni un minuto di silenzio e bandiere a mezz’asta per ricordare le vittime dell’epidemia, per onorare gli operatori sanitari impegnati nelle strutture italiane e guardare al futuro con speranza. Un minuto di silenzio è stato onorato alle 12 durante lo svolgimento dei lavori del Consiglio Comunale a Palazzo di Città, in sessione ordinaria e in unica convocazione.

Via libera all’unanimità dei presenti per il D.U.P. 2020/2022, per il Bilancio di previsione 2020/2022, per il piano triennale delle OO.PP. – Programma biennale acquisiti forniture e servizi, il Piano di alienazione e valorizzazione immobili comunali e la proroga del termine pagamento Cosap 2020 e sospensione rateizzazione tributi locali periodo 8 marzo/31 maggio 2020.

Erano presenti il Sindaco di Margherita di Savoia Bernardo Lodispoto ed i consiglieri comunali Giuseppe Napoletano, Grazia Galiotta, Ruggiero Camporeale, Salvatore Piazzolla, Francesca Santobuono, Mario Braccia, Gianluca Di Lecce, Addolorata Patella, Salvatore Schiavone, Savino Tesoro ed Antonella Cusmai. Tutti i punti all’ordine del giorno sono stati approvati all’unanimità dei presenti.

«Avere approvato all’unanimità tutti i punti all’ordine del giorno – dichiara il sindaco Lodispoto – è un atto di grande responsabilità per il quale voglio ringraziare i consiglieri poiché è di questi gesti di comunione di intenti che ha bisogno la nostra comunità in questo momento».