Tutti approvati all’unanimità dai 12 presenti i sette punti all’ordine del giorno sottoposti alla discussione del consiglio comunale, riunitosi in sessione ordinaria sabato 27 giugno. La seduta si è aperta con la comunicazione del sindaco, avv. Bernardo Lodispoto, riguardante il parere dell’Autorità di Bacino Distrettuale dell’Appennino Meridionale che apre interessantissime prospettive per la zona ITTA, di cui è stata data ampia rilevanza con apposito comunicato diffuso nella giornata di ieri: un atto, ha sottolineato il sindaco, che si rivelerà fondamentale per lo sviluppo socio-economico del nostro paese. «Entro il mese prossimo – ha concluso – auspichiamo che avvenga l’adozione del PUG, che recepirà il parere preliminare positivo che ci è stato concesso dall’Autorità di Bacino».

L’assemblea ha, come detto, approvato con 12 voti favorevoli e nessuno contrario i sette punti all’ordine del giorno, che di seguito si riportano;

  1. Approvazione rendiconto di gestione esercizio finanziario 2019.
  2. Ratifica delibera di Giunta Comunale n. 64 dell’1.6.2020 – Approvazione III variazione di Bilancio finanziario 2020/2022 ai sensi dell’art. 175 comma 4 del D.Lgs. 267/2000.
  3. Ratifica delibera di Giunta Comunale n. 68 dell’11.6.2020 – Approvazione IV variazione di Bilancio finanziario 2020/2022 ai sensi dell’art. 175 comma 4 del D.Lgs. 267/2000.
  4. Proroga termine di pagamento Cosap 2020 (31 luglio 2020).
  5. Approvazione Regolamento per la disciplina dell’Imposta Municipale Propria (IMU).
  6. Approvazione Aliquote IMU anno 2020.
  7. Cooperativa sociale Scuola dell’Infanzia paritaria non statale “Albero Azzurro” con sede in Margherita di Savoia. Approvazione convenzione. Provvedimenti.

«Nel nostro esercizio di gestione finanziaria – ha dichiarato il sindaco Lodispoto al termine dei lavori – abbiamo adottato il metodo del buon padre di famiglia cercando di razionalizzare le spese e lavorando duramente per la riduzione del disavanzo. Nonostante tutte le difficoltà, abbiamo mantenuto l’impegno di erogare i mandati di pagamento in favore dei titolari delle attività commerciali costrette ad uno stop forzato a causa dell’emergenza Coronavirus. I provvedimenti adottati oggi in consiglio comunale rappresentano un ulteriore piccolo passo per sostenere l’economia del nostro paese, in particolare le attività e le famiglie colpite duramente nel corso del lockdown. Continueremo a lavorare per il bene della nostra collettività lasciando ad altri sterili polemiche che non approdano a nulla: noi preferiamo rispondere con i fatti».

La seduta è stata trasmessa in diretta streaming sulla pagina Facebook del Comune di Margherita di Savoia.