«La Conferenza Unificata ha dato il “via libera” al riparto di 150 milioni del fondo per le Politiche della famiglia, previste nel DL Rilancio, di cui 135 milioni assegnati direttamente a 6.147 comuni per il potenziamento dei centri estivi rivolti ai bambini di età 3/14 anni.
A Margherita di Savoia arriveranno 24017,30 euro». Lo annuncia in una nota Emanuele Quarta, segretario cittadino del Partito Democratico di Margherita di Savoia.

«Dopo l’ok definitivo della Corte dei Conti il contributo statale è pronto per l’erogazione immediata ai Comuni per le risorse spettanti. I contributi sono destinati a tutti i Comuni pugliesi, distribuiti per popolazione residente tra i 3 e i 14 anni. Il comune di Margherita di Savoia avrà piena discrezionalità per finalità chiare, come previsto nel testo di Legge, come ad esempio la formulazione di un avviso pubblico per servizi, contributi a centri privati, voucher per famiglie».