Mercato settimanale deserto, questa mattina a Margherita di Savoia. Un’ordinanza comunale ha sospeso le attività degli ambulanti previste come di consueto il giovedì mattina. Carabinieri e militari dell’esercito hanno presidiato il piazzale dove hanno sede le postazioni di vendita per controllare che la rabbia dei commercianti, molto risentiti per la decisione, non degenerasse in proteste più veementi. Il sindaco Lodispoto spiega che la sospensione del mercato è dovuta al mancato rispetto delle normative anti covid.

Se la Puglia e la provincia Bat non destano ancora preoccupazione, nel resto d’Italia i contagi da coronavirus sono in aumento. Vietato quindi abbassare la guardia, spiega Lodispoto. C’è l’intesa con gli ambulanti per far ripartire il mercato da giovedì prossimo.

L’alternativa alla sospensione del mercato era l’erogazione di multe salate da 400 euro per chi non rispettava le regole. Lodispoto auspica che alla fine sia il buon senso a prevalere.

Il servizio.