«L’adesione è a un progetto di centrodestra nel quale credo coerentemente da tempo, il fatto che questo progetto abbia alla guida Raffaele Fitto mi ha spinto a maggior ragione a candidarmi nella lista della BAT del presidente LA PUGLIA DOMANI. Sono convinta che Margherita di Savoia ha bisogno di essere rappresentata al meglio per valorizzare le potenzialità di una cittadina che nel corso degli anni ha perso molto». La vicesindaco di Margherita di Savoia, Grazia Galiotta, motiva così la sua candidatura ufficializzata nei giorni scorsi, in un incontro a Bari, con il candidato presidente Fitto. La vicesindaco Galiotta, nonché assessore alle attività produttive, commercio, turismo e ambiente, è stata la più suffragata nel 2018 in una lista civica trasversale alle elezioni comunali.

«Grazia ha in più occasioni dimostrato – sostiene Raffaele Fitto – di avere profondamente a cuore il proprio paese e con sé i suoi cittadini, adempiendo ai propri incarichi con coerenza e trasparenza ritenendo questa candidatura un’opportunità di crescita sociale e politica che avrà come punto nevralgico il progressivo sviluppo economico e turistico del Comune di Margherita di Savoia».