Ambiente, moria di pesci a foce Carmosina

In passato già verificato episodio simile, cause ignote

Ambiente, moria di pesci a foce Carmosina

Una moria di pesci si è verificata nei giorni scorsi nelle acque di foce Carmosina, alla periferia di Margherita di Savoia, sulla strada che collega il comune ofantino con Zapponeta. Le cause di questo strano fenomeno sono ancora ignote. Non è escluso che sia una conseguenza delle alte temperature o della rarefazione dell’ossigeno nell’acqua.

Un episodio simile si è già verificato alcuni anni fa quando le acque che defluiscono nel mar Adriatico diventarono di colore rossastro, dovuto allo sversamento illecito dei residui della lavorazione del vino da parte di alcune aziende vinicole del territorio.