Pesca sportiva e cicloraduno: domenica di successo a Margherita

Pesca sportiva e cicloraduno: domenica di successo a Margherita

Eventi patrocinati dal Comune nell’ottica della destagionalizzazione turistica

Hanno avuto il positivo riscontro che ci si attendeva i due eventi patrocinati dal Comune di Margherita di Savoia per domenica 21 ottobre nell’ottica della destagionalizzazione dei flussi turistici.

La prova selettiva provinciale di pesca sportiva, organizzata dalla APSD Punto Pesca (società affiliata alla Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) ha visto una notevole partecipazione, sia nella sessione mattutina che in quella pomeridiana, con i concorrenti che si sono schierati lungo l’ampio litorale compreso tra il Belvedere della Portuale ed il Lido S. Antonio. I primi tre classificati al termine delle due prove ossia Pasquale Di Biase della ASD Surfcasting Gold Fish, Nicola Partipilo e Michele Lanotte (entrambi del Team Bari Surfcasting) si sono qualificati di diritto per il Campionato Italiano.

In mattinata c’è stato inoltre il cicloraduno in Piazza Generale Dalla Chiesa per la prima pedalata turistica di Margherita di Savoia indetta dalla ASD Margherita Bike: circa 250 i partecipanti di tutte le età, dai bambini di pochi anni sino agli ultrasettantenni per una coloratissima kermesse che ha fatto registrare numerosi arrivi anche dai Comuni limitrofi e da altre località della Puglia. Due i percorsi messi a punto: uno pensato apposta per i bambini per permettere loro di giocare in libertà e sicurezza ed un circuito di 9 chilometri con un lungo passaggio all’interno dell’area delle Saline per consentire a tutti di godere dello spettacolo dei bacini durante la raccolta del sale e degli straordinari scenari naturali di Margherita di Savoia. Al rientro c’è stato per tutti un pacco dono contenente prodotti locali e una gradita merenda per i più piccoli.

«L’obiettivo di questi due eventi – dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto – era portare un buon numero di presenze di turisti anche al di fuori della stagione estiva e possiamo dire che è stato centrato in pieno con grande soddisfazione da parte di tutti, in particolare per gli operatori commerciali e della ristorazione che intendiamo sostenere con altre analoghe iniziative. Un plauso va alle due associazioni che, di concerto con il Comune, hanno reso possibile tutto questo».

Sullo stesso tenore le dichiarazioni del vice sindaco Grazia Galiotta, titolare della delega al turismo: «La destagionalizzazione dei flussi turistici è uno degli obiettivi prioritari di questa amministrazione comunale e, alla luce del grande successo riscosso da queste due iniziative, possiamo anticipare che ce ne saranno ancora molte altre a partire da quella in programma mercoledì 31 ottobre con la Sagra del Grano Cotto, tradizionale bontà gastronomica salinara che si prepara in prossimità del Ponte di Ognissanti. Tali appuntamenti, va sottolineato, sono tutti a costo zero sia per i partecipanti che per le casse comunali: sono eventi come questi che creano visibilità per la nostra cittadina e promuovono il turismo attirando consistenti presenze anche in periodi di bassa stagione».