Encomio a tre agenti di Polizia Locale: «intervento risolutivo durante la Festa Patronale»

Encomio a tre agenti di Polizia Locale: «intervento risolutivo durante la Festa Patronale»

A darne notizia il Sindaco di Margherita Bernardo Lodispoto e l’assessore Ruggiero Camporeale

Il Sindaco di Margherita di Savoia, avv. Bernardo Lodispoto, e l’assessore al personale con delega alla Polizia Locale, Ruggiero Camporeale, rivolgono un encomio ai tre agenti Maresciallo Ordinario Gennaro Lombardi, Maresciallo Ordinario Giovanni Borraccino e Maresciallo Maggiore Gianfranco Crocitto. I tre, appartenenti al Comando di Barletta ed in servizio in convenzione con il Comune di Margherita di Savoia, si sono resi protagonisti nei giorni della Festa Patronale di un tempestivo intervento che ha scongiurato possibili gravi conseguenze.

Lunedì 5 agosto scorso i marescialli Lombardi, Borraccino e Crocitto hanno infatti assicurato alla giustizia un cittadino di nazionalità tedesca che aveva forzato lo sbarramento posto in Corso Nunzio Ricco per interdire il traffico veicolare in occasione della Festa Patronale: l’uomo, in evidente stato di ebbrezza, stava procedendo a zig zag tra i pedoni; una volta fermato, ha opposto resistenza minacciando gli agenti. Successivamente tentava di riprendere la marcia ma l’immediato intervento del Maresciallo Ordinario Gennaro Lombardi ha impedito il peggio: l’agente, rendendosi conto del potenziale pericolo, si è infatti lanciato con grande tempestività verso il cruscotto dell’auto ed è riuscito a spegnere il motore e ad estrarre la chiave di avviamento. Dopodiché il cittadino tedesco ha tentato più volte di colpire gli agenti e si è ritenuto necessario bloccarlo utilizzando le manette in dotazione: a seguito dell’intervento della pattuglia dei Carabinieri giunti sul posto, l’uomo è stato condotto presso la locale stazione CC per procedere all’arresto.

«Il lodevole comportamento tenuto dagli Agenti in un simile frangente – dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto – dimostra una fermezza ed una grande capacità professionale che hanno impedito alla situazione di degenerare in più gravi conseguenze. Pertanto, a nome anche dell’assessore Ruggiero Camporeale, sento di esprimere il massimo compiacimento per l’azione di tutela dell’ordine pubblico espressa dal Maresciallo Ordinario Gennaro Lombardi, dal Maresciallo Ordinario Giovanni Borraccino e dal Maresciallo Maggiore Gianfranco Crocitto: a tal fine ho rivolto loro un encomio, dandone comunicazione per opportuna conoscenza anche al Sindaco, al Segretario Generale, al Comandante della Polizia Locale e al responsabile dell’Ufficio Personale del Comune di Barletta perché di tale encomio venga fatta menzione nel fascicolo personale dei tre validissimi agenti, ai quali va la mia personale riconoscenza di uomo e di sindaco».

Lascia un Commento